L'Unicredit Tower non era illuminata con i colori lgbt, ma con quelli della pace...



All'indomani della strage di Orlando, i monumenti di mezzo mondo sono stati illuminati con i colori della bandiera rainbow in  segno di solidarietà con la comunità gay. Qualcuno avrà erroneamente pensato che tra loro ci fosse anche l'Unicredit Tower di Milano, ma in realtà pare che non sia così. A sostenerlo è l'account ufficiale della banca, nel quale si spiega chiaramente che quelli non erano certo i colori della comunità lgbt, ma generici «colori della pace contro ogni forma di discriminazione e violenza».
Quindi non solo la torre è restata colorata una sola notte (contro i giorni dedicati ai precedenti attentati) ma si fa anche molta attenzione a non menzionare mai che le vittime fossero gay, affidandosi ad una bandiera della pace che include tutti e non menziona quelle vittime così poco gradite ai cardinali.

Clicca qui per leggere il messaggio pubblicato da Unicredit Italia.
2 commenti