Onda Pride: è il turno di Milano, Caserta, Bologna, Perugia, Cagliari e Latina



Anche questo week-end il popolo arcobaleno scenderà in piazza per rivendicare i propri diritti e per chiedere uno stato in cui l'orientamento sessuale non sia più motivo di odio e discriminazione. A scendere in pista saranno il Milano Pride, il Caserta Campania Pride, il Bologna Pride, il Perugia Pride Village, il Sardegna Pride e il Lazio Pride.

A Milano l'appuntamento è per sabato alle ore 15 in Piazza Duca D'Aosta (dinnanzi alla stazione Centrale). Preannunciata è la partecipazione del nuovo sindaco Sala che sarà accompagnato dal vecchio inquilino di Palazzo Marino, Giuliano Pisapia. A Caserta ci si ritroverà è in Piazza Vanvitelli, con un corteo che partirà alle ore 16 per poi concludersi in piazza Gramsci. A Bologna il Concentramento presso il Parco del Cavaticcio inizierà alle 14.30, con partenza della parata alle ore 16. A Cagliari l'appuntamento è alle 18 in Via Santa Alenixedda (di fronte al Teatro Lirico). Un'ora dopo il partirà il corteo che si concluderà in Largo Carlo Felice. Infine a Latina il ritrovo è fissato per le ore 17 presso Piazzale Gaetano Loffredo.

A Perugia tutto è per pronto anche per il Pride Village. Si inizierà stasera con la Mezzanotte Arcobaleno in Corso Cavour e Borgo XX Giugno. Seguirà poi una fitta rete di appuntamenti che ci accompagneranno sino a domenica notte.
1 commento