#Contiamoci. Online il primo questionario volto a scattare una fotografia delle famiglie lgbt



Per la prima volta si cercherà di scattare una fotografia realistica delle famiglie arcobaleno, ossia da tutte quelle famiglie composte da coppie omosessuali (con o senza figli), genitori transessuali, famiglie ricomposte, genitori lgbtqui single.
L’indagine è promossa dal Centro Risorse LGBTI, in collaborazione con le associazioni Famiglie Arcobaleno e Rete Genitori Rainbow nell'ambito del progetto finanziato da ILGA Europe.
Il claim del progetto è "#contiamoci!" ed è stato scelto per i suoi tre livelli di significato: contiamoci per sapere quante famiglie siamo; contiamoci per raccontarci; contiamoci per rivendicare i nostri diritti. Sulla base dei dati raccolti il Centro Risorse LGBTI produrrà un report finale, che sarà presentato alle istituzioni locali e nazionali e verrà utilizzato dalle associazioni partner, nell'ambito delle proprie azioni di advocacy.
Il questionario è accompagnato da un video promozionale realizzato da Milena Bargiacchi e Christian Leonardo Cristalli con la partecipazione di alcune famiglie lgbtqui sparse per il territorio italiano. I protagonisti del video (Roberta, Chiara, Emma e Giada; Marco e Andrea; Laurella; Fabrizio e Lavinia; Valentina e Valentina; Michele e Gianluca sono) solo alcuni degli esempi di ciò che l’indagine vuole mettere a fuoco.

Clicca qui per compilare il questionario.
Commenti