I servizi della Gay help Line sono ora disponibili anche su un'app per smartphone



Si chiama Speakly ed è la nuova chat di Gay Help Line rivolta ai ragazzi e alle ragazze gay, lesbiche e trans che vogliano il supporto di un operatore oppure una consulenza legale, psicologica o medica.
L'applicazione è disponibile per dispositivi Apple, Android ed attraverso un'interfaccia web fruibile da qualunque computer collegato ad Internet.
Il servizio è attivo su tutto il territorio nazionale e gli utenti potranno entrare in contatto, in maniera totalmente anonima, con degli operatori opportunamente formati sulle tutele, problematiche e e informazioni legate alla comunità LGBT. Qualora necessario, potranno anche accedere a consulenze mediche, legali, psicologiche o servizi di mediazione sociale. Tutti i servizi sono gratuiti.
Attraverso l'app è anche disponibile la consultazione dei testi dell’Archivio LGBT del Gay Center, in modo da rendere anche un servizio culturale bibliotecario.
Commenti