L'Innovation Award assegnato al bacio fra rugbisti sulla copertina di Sportweek



È l'agenzia Lampi. Comunicazione illuminata ad essere stata insignita dell'Innovation Award 2016 per la campagna #liberatutti di Althea, culminata con il bacio tra due rugbisti gay che ha conquistato la copertina di Sportweek.
L’agenzia di Parma, specializzata in comunicazione integrata e innovativa, per mano della sua fondatrice Lara Ampollini, ha ricevuto il premio assegnato da una giuria di esperti di marketing, “per la metodologia innovativa utilizzata per abbattere discriminazioni e pregiudizi”.
Un caso social sul mondo lgbt che era stato citato dai più importanti siti di settore e che dava continuità all'impegno dell’azienda parmigiana sul tema dell’inclusione. Da sottolineare è anche come Althea proseguirà il suo impegno al fianco di Libera (la prima squadra di rugby basata esclusività) anche quest’anno come sponsor ufficiale.
Già altri due prestigiosissimi riconoscimenti avevano coronato la campagna e l’evento, il Premio Ferrari per la miglior copertina dell’anno e il Diversity Media Award, conferiti a Sportweek per quella copertina.
Commenti