Tagliato un bacio gay nel nuovo film di Tarzan



Nelle sue intenzioni il regista David Yates avrebbe voluto introdurre alcune sfumature omoerotiche all'interno del suo "La leggenda di Tarzan". Eppure pare che la scena in questione sia stata tagliata in fase di montaggio.
Nonostante la vicenda si sarebbe basata sul consueto rapporto tra Tarzan e Jane, è nel corso delle riprese che si è deciso di inserire un bacio Tarzan e il comandante Leon Rom (rispettivamente interpretati da Alexander Skarsgård e Christoph Waltz).
«Abbiamo deciso di fare un passo indietro .dichiara Yates- perché era un po' troppo. Era davvero strano il momento in cui Christoph lo bacia. Al momento l'idea ci era piaciuta molto al momento, ma il pubblico di test è rimasto un po' perplesso».
Nella sequenza che non vedremo mai, il capitano Rom (inviato da Re Leopoldo di Belgio per ottenere controllo delle risorse minerarie) avrebbe dovuto baciare Tarzan mentre era privo di sensi. Qualcuno ha notato che forse il taglio non sarebbe da ritenersi un male qualora si fosse caduti nello stereotipo del solito cattivo che è pure gay.
Dal canto suo non sarebbe la prima volta che Skarsgård si ritrova a girare scene omoerotiche. Durante la sua partecipazione alla serie televisiva "True Blood" ha interpretato un vampiro pansessuale che è stato mostrato a fare sesso gay.
1 commento