Ecco chi è David Boudia, lo statunitense medaglia d'argento ai tuffi sincro di Rio 2016



Chiunque abbia seguito le finali di sincro maschile da piattaforma 10m, difficilmente non sarà stato distratto dall'incredibile bellezza di alcuni degli atleti in gara. Tra questi merita una menzione speciale David Boudia, lo statunitense che ha conquistato la medaglia d'argento in coppia con Steele Johnson.

Nato ad Abilene il 24 aprile 1989, è nel 2007 che ha partecipato con i colori della nazionale statunitense ai mondiali di nuoto di Melbourne e ha vinto la medaglia di bronzo nei tuffi sincronizzati dalla piattaforma 10 metri con il compagno Thomas Finchum. Poi, ai XV Giochi Panamericani di Rio de Janeiro, ha vinto la medaglia d'oro nella medesima disciplina.
Nel 2008 alle Olimpiadi di Pechino ha gareggiato dalla piattaforma 10 m sia nei tuffi sincronizzati che nell'individuale, conquistando rispettivamente il quinto e il decimo posto, con quasi 100 punti di distacco dal vincitore, l'australiano Matthew Mitcham.
Ai Campionati mondiali di nuoto di Shanghai 2011, nella piattaforma 10 metri maschile ha conquistato il quinto posto in coppia con Nick McCrory e la medaglia d'argento nel concorso individuale.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20]
1 commento