Marocco: due predicatori integralisti sorpresi a fare sesso in spiaggia



La storia è sempre la stessa: i peggiori integralisti sono i primi a voler nascondere qualcosa. È il caso di Moulay Omar Benhammad e Fatima Nejjar, entrambi vicepresidenti del Movimento per l’Unità e Riforma, un' associazione religiosa legata al Pjd di Abdellilah Benkirane. I due sono stati sorpresi a fare sesso su un'automobile di lusso parcheggiata ai bordi di una spiaggia di Mohammedia, vicino a Casablanca, in Marocco.
Moulay Omar Benhammad ha 63 anni, è sposato ed è padre di sette figli. Docente universitario di studi islamici alla facoltà di Lettere di Rabataveva, aveva emesso una fatwa sullo «scambio di parole d’amore via Facebook».
Fatima Nejjar è una vedova di 62 anni, madre di sei figli. Predicatorice conosciuta per la sua intransigenza, invitava le sue studentesse a non sedersi al posto dei maschi e non ridere dinnanzi a loro perché quella avrebbe rappresentato «l'inizio della fornicazione».
I due hanno anche provato a corrompere la polizia, terrorizzati all'idea che si potesse scoprire che loro erano i primi a non rispettare le regole che volevano imporre agli altri.
3 commenti