Terremoto nel centro Italia



Alle 3:36 di stanotte la terra ha tremato. Un forte sisma di magnitudo 6 ha avuto epicentro a due chilometri da Accumoli (Rieti). Una seconda e una terza scossa, rispettivamente di magnitudo 5.4 e 5.1, sono state registrate alle 4:32 e 4:33.
Al momento sono 38 le vittime accertate del drammatico terremoto che ha colpito il centro Italia, anche se il numero di dispersi fa temere che il bilancio possa aggravarsi nelle prossime ore. Crolli sono stati segnalati in svariati comuni: paesi più colpiti sono nella provincia di Rieti e a Pescara del Tronto (Ascoli Piceno). Secondo capo del Dipartimento Protezione Civile, Fabrizio Curcio, il terremoto di oggi «è paragonabile, per intensità, a quello dell'Aquila».
3 commenti