Vulcano: nudi contro la corruzione della Chiesa



È Luis Arsenio ad aver deciso di dedicare il suo prossimo calendario al tema della corruzione che dilaga all'interno della Chiesa. Quasi in una allegoria del peccato originale nel denudarsi dai propri vizi, l'intenzione è quella di mettere a fuoco il lusso, lo sfarzo, la corruzione e l’ambiguità che hanno tuffato nell'ultimo periodo la chiesa cattolica in numerosi scandali.
La produzione è della Zero Models Agency, autrice di un primo spot promozionale che vede lo stesso Luis Arsenio nelle vesti di un vescovo circondato da quattro top model. Il calendario vero e proprio, invece, uscirà nelle edicole italiane il 10 dicembre prossimo.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21] - Video: [1]
1 commento