Amato si vanta di avere Povia tra i suoi fan



Povia è un di quei personaggi che fa persino un po' pena. È da quando si presentò a Sanremo con l'orribile pezzo intitolato "Luca era gay" che il pregiudizio contro i gay è divenuto la sua unica ragione di vita. Da anni se ne va in giro a dire che i gay devono essere "curati" perché lui è convinto omosessuali possono diventare eterosessuali (ma non viceversa). Al limite del paranoico, scrive continui messaggi su Facebook sostenendo che se nessuno caga i suoi post è colpa si social network omosessualisti che filtrerebbero certe parole per impedirgli di poter esprimere la sua opinione.
Ma dato che in una recente intervista amatoriale il cantante omofobo ha citato Gianfranco Amato quale fonte della sua disinformazione, il leader integralista si è affrettato a vantarsene ed ha ripubblicato il video sul suo canale al grido di: «Mitico Povia! Un fan dell'avvocato Amato».
Al di là di quanto faccia sorridere l'abitudine di Amato di parlare di sé stesso in terza persona, a procurarci ulteriori risate son i suoi fan, capaci addirittura di scrivere: «Grandissimi Povia e Amato!! Due Uomini di verità!!». E dinnanzi a gente disposta a seguire ciecamente personaggi come Amato, Adfinolfi e Povia, difficile è non scuotere la testa nel comprendere che si è dinnanzi a casi disperati che forse inneggerebbero anche a Topo Gigio se solo legittimasse i loro più reconditi pregiudizi.
6 commenti