Lo spot gay-friendly di Smemoranda



Se si abbandona il fantasioso mondo della propaganda catto-fascista, la realtà è che sarebbe molto utile raccontare ai giovani che un 10% della popolazione prova attrazione verso persone dello stesso sesso e che non c'è nulla di strano o di anormale in quello che è universalmente riconosciuto come una naturale variante dell'orientamento sessuale. Purtroppo, però, la violenta opposizione dell'estrema destra e dell'integralismo cattolico fa sì che nelle scuole si vogliano indottrinare i giovani a quegli stigma sociali che portino gay e lesbiche ad essere emarginate.
Ma se in Italia non ci si può aspettare nulla di buono dalla politica, a farci sperare in un futuro migliore sono i messaggi che alcune aziende hanno deciso di veicolare nelle loro pubblicità. Tra questi anche Smemoranda che, all'interno dei loro spot per i diari 2017, ha deciso di rappresentare anche l'amore che una ragazza prova verso una sua compagna di scuola.

Clicca qui per guardare lo spot.
3 commenti