Lo sciacallaggio della Manif pour tous contro le vittime del terremoto



Pare ormai consuetudine lo sciacallaggio con cui la Manif pour tous ama usare la morte per i propri fini politici. In quella loro costante promozione dell'odio, è dal loro profilo Twitter che il gruppo integralista scrive: «Quando tutto cede, la famiglia resta legame incrollabile. Ci stringiamo a tutte le famiglie colpite dalla nuova scossa di terremoto».
Se da un lato appare aberrante come i distinguo di questa gente li porti ad escludere dalla loro solidarietà le coppie unite civilmente, i conviventi e i single, dall'altro emerge tutto il disprezzo per la vita umana da parte di persone che si auto proclamano "pro-family" per nascondere come i loro distinguo servano ad inneggiare alla morte di chiunque altro. E questo anche a costo di sfruttare le persone colpite da un terremoto per sfruttarle a vantaggio dei propri interessi.
6 commenti