Usano la Bibbia per attaccare i gay, ma una lettura testuale dovrebbe imporre anche altre cose...



Alcuni sedicenti cristiani amano citare dei versetti decontestualizzati della Bibbia per sostenere azioni d'odio contro interi gruppi sociali. Il loro modus operandi è semplice: si prende un versetto decontestualizzato e si dice che qualcuno deve essere discriminato perché la Bibbia deve sempre essere letta testualmente e bisogna fare tutto ciò che dice... peccato che questa teoria ci porterebbe a dover prendere per buono una lettura letterale di tutti i passi, non solo quelli che fanno comodo in un preciso momento. Ed è così che a questa gente potrebbe sostenere le sue tesi solo se applicasse tutti i precetti che una lettura letterale dei testi comporterebbero, tra cui:

  • Dopo Adamo ed Eva, il genere umano si è moltiplicato grazie all'incesto tra Caino ed Eva (Genesi 4:1)
  • La sposa non vergine va lapidata (Deuteronomio 22:13:21)
  • Abramo si è sposato con sua sorella (Genesi 20:12)
  • La sorella sposa di Abramo gli offrì la sua serva Hegar per il sesso (Genesi 16:3)
  • Se un uomo violenta una donna è suo diritto sposare la donna violentata (Deuteronomio 22:28-29)
  • Se degli uomini non trovano le donne nel loro paese, vanno nel paese vicino, ammazzano tutti tranne le vergini (Giudici 21:7-23)
  • Re David aveva una collezione di spose e 300 concubine (1 Cronache 3:1-9)
  • Re Salomone aveva 700 spose (1 RE 11:1) e 300 concubine (1 Re 11:3)
  • Se vuoi avere un figlio, suggerisci a uno schiavo di violentare tua figlia (1 Cronache 2:35)
  • L'omosessualità è un abominio (Levitico 18:22)
  • Si può vendere la propria figlia come schiava (Esodo 21:7)
  • Sull'altare sacrificale si arde un toro, perché produce un piacevole profumo per il Signore (Levitico 1.9)
  • Non posso toccare una donna quando ha le mestruazioni (Levitico 15:19-24).
  • Potrei possedere degli schiavi, sia maschi che femmine, a patto che essi siano acquistati in nazioni straniere (Levitico 25:44)
  • Chi lavora di sabato deve essere messo a morte (Esodo 35:2)
  • Mangiare crostacei è considerato un abominio (Levitico 11:10),
  • Non posso avvicinarmi all'altare di Dio se ho difetti di vista (Levitico 21:20)
  • Chi si rasa i capelli, compresi quelli vicino alle tempie, deve essere messo a morte (Levitico 19:27).
  • Toccare la pelle di un maiale morto rende impuri (Levitico 11:6-8)
  • È vietato piantare due diversi tipi di ortaggi, chi lo fa deve essere lapidato, stessa cosa chi indossa due tipi diversi di tessuto (Levitico 19:19)
  • A chi dorme con consanguinei bisogna dargli fuoco mentre dorme (Levitico 20:14) 22) Una buona famiglia cattolica sarà diretta da un capo famiglia, la donna è dedita al peccato (Corinzi 11,3)
11 commenti