Costanza Miriano: «I padri non servono ai bambini, sono solo accessori»



Pare proprio che Costanza Miriano abbia un'idea molto strana di ciò che è una famiglia. All'interno della sua crociata volta a sostenere che al sesso biologico corrispondano precisi ruoli sociali, la leader dell'integralismo cattolico ha scritto su Facebook:

Il presidente dell'Inps, Boeri, vuole obbligare i padri a stare a casa quindici giorni quando nasce un figlio. Per forza. Chi non vuole, paghi una la multa.
Quando si vuole negare l'evidenza dei fatti, lottare contro la realtà -i neonati hanno bisogno della mamma, il babbo è un accessorio- si diventa oppressivi e antilibertari. Quando Boeri avrà la montata lattea ne riparleremo

Insomma, i genitori non avrebbero alcuna importanza e per crescere un figlio basterebbe anche solo una balia dato che tutto viene rifotto ad una poppata. E questo facendo anche finta di non comprendere come la presenza del padre possa essere di aiuto alla madre, riconfermando come i fini politici paiano l'unico reale motivo dietro alla loro propaganda.
8 commenti