Video shock. Emittente marocchina insegna alle donne maltrattate come nascondere i lividi delle botte



«Spero che questo tutorial sia utile per la vostra quotidianità, così potete uscire di casa senza che nessuno si accorga che siete state picchiate». È con queste parole che una popolare trasmissione televisiva marocchina ha introdotto un video che spiegava alle donne come nascondere lividi e tumefazioni causate dai pestaggi quotidiani dei loro mariti. Il tutto, peraltro, proprio in occasione della giornata mondiale per la lotta alla violenza contro le donne.
La trasmissione "Sabahiyate", in onda sull'emittente pubblica 2M, ha spiegato che «il verde va usato con un pennello per camuffare la parte rossastra», «un correttore arancione e giallo, coperto da un fondotinta» permette di coprire qualsiasi ecchimosi. Il sutto aggiungendo poi che «la nostra speranza è quella di fornire soluzioni per le donne che hanno bisogno di tale consulenza in modo che possano continuare a vivere e a lavorare».
Immagini shock che mostrano come la violenza di genere (che in Italia qualcuno vorrebbe persino tutelare) sia una quotidianità per milioni di donne che vivono in stati dove i media suggeriscono l'omertà alla denuncia. In Marocco quasi il 50% delle donne subisce regolari violenze psicologiche e il 15% subisce violenze fisiche.

Clicca qui per guardare il video.
5 commenti