Australia. Integralisti cattolici si travestono da Babbi Natale per distribuire volantini omofobi ai minori



In Australia si è registrato l'ennesima aggressione ideologica sui bambini da parte dell'integralismo di matrice cattolica. È infatti sugli scuolabus di Melbourne che una decina di autisti, vestiti da babbo natale, hanno distribuito ai bambini alcuni volantino omofobi formati dalla Marriage Alliance, ossia dalla sezione australiana di quelle realtà d'odio legate a lobby internazionali come il National Organization for Marriage, il World Congress of Families e Liberty Counsel.
Vien da sé che l'abuso della loro autorità e l'uso di una figura come Babbo Natale siano da reputarsi vere e proprie violenze contro i minori. Fortunatamente, però, alcuni genitori si sono allarmati nel vedere i propri figli in possesso di quella propaganda e hanno protestato con le scuole. Dal canto loro, le scuole negano di aver saputo qualcosa dell'iniziativa e spergiurano che la loro posizione riguardo al matrimonio egualitario non sia quella illustrata in quei volantini.
1 commento