Osvaldo Supino con i bambini dell'Ospedale Maggiore di Milano



Qualche giorno fa Osvaldo Supino è stato ospite dell'Ospedale Maggiore di Milano per consegnare dei regali ai piccoli pazienti del reparto infantile del Policlinico. Il cantante ha passato il pomeriggio con i bambini ospitati nella struttura, ha parlato con loro e ha donato loro dei nuovi giocattoli.
«Hanno degli occhi che esprimono così tanta bellezza e hanno una forza che rimanere immobili non è possibile. Forse per loro è solo un pomeriggio diverso ma per me sono esperienze sicuramente indelebili», ha commentato. «Può sembrare davvero banale ma è in questi momenti che tutto assume una dimensione più reale e anche certi problemi che ti affollano la mente sembrano assolutamente niente in confronto alle difficoltà che tanta gente affronta ogni giorno. E poi l'immagine di alcuni di loro così stupiti e contenti quando aprivo la porta della loro camera è qualcosa che porterò sempre con me».
 Non è la prima volta che Supino si impegna nel sociale: da anni contribuisce a varie iniziative con l'Airc, con l'Unicef e con l'associazione Pledge Antibully negli Stati Uniti dove è stato eletto testimonial della campagna contro il bullismo.
1 commento