Vulcano 2017, il calendario di Luis Arsenio contro la corruzione del clero



Annunciato la scorsa estate, ha ora visto la luce il calendario 2017 di Luis Arsenio dal titolo "Vulcano". Si tratta di un progetto che nasce con l'unico obiettivo di denunciare gli scandali di una chiesa cattolica che appare sempre pronta a puntare il dito contro la vita altrui mentre la sua credibilità è messa a dura prova da un numero crescente di sacerdoti che dietro la loro intolleranza paiono voler solo nascondere i loro crimini.
Gli scatti del calendario propongono i modelli nudi come vittime di radici che si estendono come un cancro dalla sagoma di un prete. Il male che parte dal cielo e non da terra. La terra vittima del proprio cielo. Un cielo oscurato dall'ipocrisia.
La produzione è della Zero Models Agency e gli scatti sono stati curati da Luis Arsenio.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8]
Commenti