Casa Pride, la webserie che ironizza sulle etichette di genere



Si intitola "Casa Pride" ed è una nuova webserie realizzata da un gruppo di ragazzi in età compresa tra i 19 e i 21 anni. Attraverso tre personaggi (un gay, una lesbica e un etero) si vuol dar vita ad una sit-com strutturata come una sorta di Camera Café, nella quale ci sia spazio per l'umorismo e per una dissacrazione verso le etichette di genere.
Gli episodi saranno resi disponibili sulla pagina Facebook della serie ogni venerdì. Sulla pagina saranno inoltre disponibili anche alcuni video di backstage, con gli immancabili errori e bloopes registrati durante le riprese.

Clicca qui per guardare la prima puntata
Commenti