L'Alabama è stata condannata a risarcire migliaia di dollari per le cause contro il matrimonio egualitario



Lo stato dell'Alabama è stato condannato a pagare centinaia di migliaia di dollari di rimborso spese dopo aver perso una causa in tribunale contro il riconoscimento del matrimonio tra persone dello stesso sesso. Il giudice distrettuale Callie Granade ha ordinato allo stato il pagamento di 315.000 dollari di tasse agli avvocati che hanno combattuto per garantire il riconoscimento del matrimonio egualitario.
La maggior parte delle contee nello stato sta attualmente rilasciando licenze matrimoniali alle coppie formate da persone dello dello stesso sesso, ma solo dopo che la Corte Suprema degli Stati Uniti ha introdotto il matrimonio egualitario nel 2015. Sino ad allora, l'Alabama era uno di quegli stati che si era premurato di modificare la costituzionale al dine di impedire quelle nozze.
Commenti