Avvenire contro le coppie omosessuali con figli (con i nostri soldi)



Oltre alla campagna contro l'eutanasia di questi giorni, il quotidiano Avvenire oggi apre (in prima pagina) contro la sentenza della Corte d'appello di Trento che riconosce il legame non biologico tra un padre gay e i suoi figli.
Pur sapendo che Avvenire è sempre stato un quotidiano conservatore e che esso ha una posizione contraria a qualunque avanzamento dei diritti civili, nell' esprimere le propri opinioni, non dovrebbe utilizzare i rimborsi all'editoria retalivi all'editoria di partito (circa 4 milioni di euro all'anno).
È interessante che lo stesso Avvenire, dopo aver cavalcato la bufala delle Iene sulla questione UNAR (per 55 mila euro), prenda milioni di euro l'anno dallo stato italiano per non dare alcun servizio sociale.

PS So perfettamente che in Italia vige la libertà di espressione e ognuno è libero di dire ciò che pensa (nei limiti della legalità), ma un minimo di coerenza....

Marco S.
1 commento