Con il Vaseline Factory, il Kitkat di Berlino sbarca a Verona



Si chiama "Vaseline Factory" ed è un Progetto nato nella al KitKat Club di Berlino. Per chi non lo conoscesse, il KitKat: è ritenuto uno dei club più trasgressivi e riconosciuti al mondo per la sua stravaganza e qualità musicale, con una storia alle spalle imparagonabile. Ad esempio le scene del film "Cabaret" che Liza Minelli a vincere un oscar nel lontano 1973 furono girate proprio al Kitkat
È dunque su quest'onda che il Vaseline Factory nasce dal piacere di essere sé stessi e gridarlo al mondo, sfruttando la libertà che in questo caso Berlino offre. Vaseline Factory vuole porsi un mondo creativo e personale , una connessione o fusione concettuale basata sulla ricerca dell io o dell "ego" vero. Tutto e il contrario di tutto, dove l’importante è che tutti si sentano liberi di apparire senza il timore di essere giudicati, liberi, come Berlino ci insegna a fare.
Il tour farà due tappe proprio al KitKat di Berlino (il 7 aprile e il 16 giugno) ma arriverà anche in Italia il 16 aprile con un serata all'Alter Ego di Verona. Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina Facebook dell'evento.
Commenti