Gianfranco Amato è stato sospeso dall'Ordine degli Avvocati



Gianfranco Amato è stato sospeso dall'Ordine degli Avvocati lo scorso 11 gennaio. Lo ha scoperto Gaypost lanciando una semplice ricerca per nome sul sito della sezione di Grosseto dell'ordine professionale. Se non è dato di sapere per quali motivi sia stato sospeso o abbia deciso di sospendersi, non risulta chiaro neppure abbia potuto nominarsi avvocato difensore di Silvana De Mari in un periodo in cui non risultava abilitato alla professione.
Considerato che la sospensione impedisce l'esercizio della professione per un periodo che va da due mesi ad un anno e che l'avvocato è tenuto a sospendere ogni procedimento stia seguendo e non può più comunicare con i clienti né acquisirne di nuovi, il caso della De Mari parrebbe una violazione delle regole. Non più tardi di due settimane fa, Amato rilasciava dichiarazione pubbliche presentandosi come l'avvocato difensore della redattrice di Adinolfi che rivendica l'odio verso i gay come un diritto fondamentale.
5 commenti