L'ex-porno star Matthew Rush è stato arrestato per violenza domestica



L'ex-porno star Matthew Rush, tra i volti più conosciuti della cinematografia gay per soli adulti, è stato arrestato dalla polizia con l'accusa di violenza domestica ai danni dell'ex fidanzato.
Secondo il rapporto della polizia, i due convissuto per nove mesi anche se non erano più una coppia da un paio di settimane. I fatti si sarebbero verificati i 2 marzo nell'appartamento di Rush ad Oakland Park, in Florida.
La presunta vittima ha dichiarato di aver avuto una discussione con Rush e di aver ricevuto un pugno in faccia dopo essere stato sbattuto contro una porta. A riprova dei fatti, avrebbe mostrato un labbro sanguinante. dal canto suo Rush conferma la discussione, ma sostiene che l'ex fidanzato si sia ferito da solo urtando il suo avambraccio. Dopo una breve detenzione al Broward County Jail, Rush è stato rilasciato e un'ordinanza gli vieta di potersi avvicinare al suo ex-fidanzato.
Attivo sul set dal 2001 al 2010, è stato legato ad un contratto di esclusiva con gli Falcon Studios per la la maggior parte della sua carriera.
I suoi film più noti includono "Hazed", "Good As Gold" e "Full Access". Alla fine della sua carriera è stato una delle stelle dell'Harry Potter Parody Porn con la sua partecipazione a "Whorrey Potter e le palle filosofali" realizzato con tecnologia 3D. Nel 2010 ha preso parte anche al film horror tedesco-americano "LA Zombie" di Bruce LaBruce. Oggi 44enne, lavora come personal trainer.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20]
Commenti