Reggio Emilia ospiterà il primo pride mediopadano



Il prossimo 3 giugno sarà la città di Reggio Emilia ad ospitare il primo pride dell'area Mediopadana. Lo slogan scelto è «Sì, lo vogliamo!» in riferimento alla necessità di intraprendere un percorso giuridico e legislativo che porti all'estensione del matrimonio, con i suoi diritti e doveri, anche alle coppie gay.
L'evento sarà realizzato dall'associazione Arcigay Gioconda in collaborazione con i comitati Arcigay di Bologna, Parma, Piacenza, Modena e Mantova e sotto il patrocinio del Comune di Reggio Emilia.
Il programma prevede un calendario di appuntamenti che prenderanno il via verso la metà di marzo che culimineranno il 3 giugno con un grande corteo arcobaleno che, partendo dal piazzale della stazione, attraverserà le vie e le piazze di Reggio Emilia fino a piazza della Vittoria. Qui si alterneranno sul palco rappresentanti delle Famiglie arcobaleno, testimonial e musicisti. Saranno anche allestiti punti informativi a cura delle diverse associazioni e uno spazio dove potere eseguire il test per l’Hiv, in collaborazione con Ausl Reggio Emilia.
Commenti