Una mimosa rosa per combattere gli stereotipi di genere



È per promuovere l’empowerment al femminile che Meetic, il celebre sito di dating online, ha lanciato una provocazione ed ha trasformato il fiore simbolo della festa dei diritti delle donne dalla classica mimosa gialla ad un fiore rosa da regalare agli uomini.
Secondo quanto emerge dal LoveGeist*, un’indagine europea sui single firmata Meetic, a credere che in Italia esista una vera uguaglianza di genere è solo il 30% degli oltre 1000 intervistati. Ed è quello il motivo per cui due ragazze hanno omaggiato con centinaia di mimose rosa a tutti gli uomini incontrati per le strade di Milano attirando l’attenzione dei passanti. Il senso del gesto è quello di contrastare gli stereotipi, abbattendo formalità e banali luoghi comuni. Perché se da un lato il 75% degli uomini dichiara che almeno una volta è stato invitato a uscire da una donna, dall'altro l’87% sostiene che non uscirebbe con una possibile partner che guadagna più di lui e il 76% delle donne ammette che non frequenterebbe un uomo con uno stipendio inferiore al proprio. Insomma, il maschilismo interiorizzato pare sin troppo vivo nella nostra società.
In quell'alternanza di cambiamento e di pregiudizi, l’82,6% delle donne ammette di avere maggiori probabilità di invitare gli uomini a un primo appuntamento, sovvertendo così le convenzioni tradizionali. Ma per il 37% del panel è ancora l’uomo la persona deputata a portare a casa la pagnotta.
La strada è ancora lunga, ma da qualche parte si dovrà pur cominciare. Magari dal primo appuntamento: il 28,5% dei single italiani infatti non crede più ai classici convenevoli di una volta e a quegli atti di galanteria ormai del tutto tramontati. Nonostante ciò, il 45% delle donne coinvolte dalla ricerca sogna ancora un primo appuntamento a lume di candela con un partner attento alle piccole cose. Romantico! Ma chi paga? Se il 37% degli uomini ritiene normale che oggi siano le donne a pagare il conto al primo appuntamento (anche se il 45% si sentirebbe del tutto a disagio), il 58% del gentil sesso pretende che sia il partner a mettere mano al portafogli, almeno alla prima occasione, offrendosi però di saldare il conto di un ipotetico secondo rendez-vous (67%). Sta di fatto che il 34,5% degli uomini e il 12,2% delle donne ritiene che l’altro sesso sia meno romantico rispetto al passato.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] - Video: [1]
Commenti