Cecenia, si teme che Kadyrov voglia ordinare lo sterminio dei gay in concomitanza con il Ramadan



«Le associazioni dei diritti umani riferiscono che queste campagne omofobe, con tanto di omicidi e torture, sono orchestrate dal capo della repubblica cecena, Ramzan Kadyrov. In passato Kadyrov ha condotto altre campagne violente, ma questa volta vuole dirigere i suoi sforzi verso la comunità LGBT. Autorevoli fonti sostengono che voglia eliminare la comunità LGBT a partire dall’inizio del Ramadan. Tali commenti, atteggiamenti e azioni sono assolutamente al di là del disprezzo». È questa l'accusa lanciata dinnanzi al parlamento inglese dal viceministro britannico degli Esteri, Sir Alan Duncan.
Siamo dunque dinnanzi a fonti altamente autorevoli ed attendibili che indicano Kadyrov come il responsabile di un progetto di sterminio che potrebbe essere attuato durante il Ramadan, che avrà inizio il prossimo 26 maggio.
1 commento