Fiorello sfotte chi chiede rispetto contro gli insulti omofobi. Nella replica, TV8 taglia la frase



Nella puntata di "Edicola Fiore" di ieri mattina, il personaggio del benzinaio se n'è uscito con un "elegantissima" battuta che si basava sullo storpiare il nome di Raikkonen in Ricchionen. E giù le risate del pubblico, quasi come se una cosa simile potesse davvero essere divertente.
Alla domanda su chi fosse il suo pilota preferito, il personaggio di er pompa se n'è uscito con un: «Il mio pilota preferito è Max Verstappen. È giovane, emergente. Lo vorrei molto volentieri a portare la Ferrari. È uno vincente. Sai che accoppiata con Vettel? Ricchionen lo mandiamo subito a casa». E subito sono partite le fragorose risate, con Fiorello che si è messo a sghignazzare con la testa sul tavolo mentre il suo partner ha dato la colpa al nome straniero.
Sinceramente ci sarebbe da domandarsi se una simile battuta avrebbe fatto ridere i presenti se si fosse scelto di storpiare un nome per attaccare qualcuno in base del colore della pelle o dell'etnia, ma forse è solo verso i gay che l'insulto gratuito viene ritenuto sempre lecito dato che c'è sempre qualche troglodita che lo troverà divertente.
Ma non è finita qui, dato che tra le risate Fiorello ha ritenuto di doverci scherzare sopra dandogli dell'omofobo, quasi a voler sfottere quei gay che osano contestare chi li insulta gratuitamente per mero diletto. In fondo all'articolo è disponibile la registrazione audio del momento, dato che non è facile descrivere a parole perché quella battuta appaia come uno sfottò.
Va osservato che Sky è nota per la sua linea editoriale rispettosa della comunità lgbt e c'è da presumere che anche al suo interno qualcuno non abbia trovato divertenti quelle parole dato che nell'edizione serale la frase è stata tagliata.

Video: [1] [2]
4 commenti