Su Yahoo! Answers c'è chi scrive: «Se vedo un gay, lo brucio. Noi normali contiamo di più»



Su Yahoo! Answer ci si può imbattere in risposte da pelle d'oca. Dinnanzi a chi si domandava se l'amicizia tra gay e ragazzo etero fosse un «qualcosa di impossibile» (e perché mai dovrebbe essere impensabile non è dato di saperlo) troviamo chi risponde:

Io un gay in macchina non ce lo porto sicuro.... e manco mi ci farei vedere in giro... oddio... per esserci amico devo proprio conoscerlo da anni senza sapere che lo sia e senza che abbia certi atteggiamenti per fidarmi come prima cosa e per esser sicuro di non fare figure di *****... in poche parole, se un mio amico con cui sono sempre uscito e sempre andato d'accordo scopro un giorno che è gay pace, se invece è uno che arriva dal nulla e mi si accolla lo brucio...

Potrei fare un eccezione se è simpatico, è riservato, non ha atteggiamenti froceschi, non ride come una gallina arrapata, non si veste da ********, non ci prova.

Cosa abbastanza difficile visto che tutti quelli che ho visto erano conciati tutto l'opposto.

E dopo questa vagonata di insulti e di castronerie, immancabile è stato il suo vittimismo per chi ha osato dare un voto negativo alla sua agghiacciante risposta:

vorrei sapere xk spolliciate verso il basso.... non ho insultato anche se i gay sinceramente mi fanno un po ribrezzo... un po tanto... MA... ho cercato di rispondere su come la penso io che sono ETERO a differenza di molti in questa sezione, quindi direi che conta di più quello che farebbe un cosiddetto "normale" o sbaglio? Alla fine il mio pensiero non è molto lontano dal resto delle persone, a parte quelli che se ne vedono uno lo randellano di botte, io in caso mi limito a cristonare per gli affari miei e a dire con i presenti quanto facciano schifo (quando si sbaciucchiano, toccacciano o altro in pubblico).... bah io non vi capisco... vi s'insulta e spolliciate in basso, si cerca di dare una visione etero del vostro mondo nel modo più rispettoso possibile e non vi va bene comunque... chi sono sti tre? quelli che corrono a destra e a manca emettendo gridolini effemminati urlando "viva l'orgoglio gay!"? non so.... vi siete sentiti presi in causa xk ho detto che quelli che fanno così non li sopporto?

E poi gli integralisti continuano a sostenere che l'omofobia non esista, che non ci sia bisogno di educazione nelle scuole e che non sia necessaria una legge contro l'omofobia. Poi basta aprire Internet per vedere che c'è chi si dice pronto ad uccidere un'altra persona solo perché Adinolfi gli ha detto che le sue penetrazioni lo rendono parte di una nuova razza ariana...
3 commenti