I lettori de Il Giornale esigono una Chiesa che giustifichi odio, omofobia, razziamo, maschilismo e xenofobia



C'è da rimanere senza parole dinnanzi alla quantità di odio riversata dai lettori contro quei cristiani che osano contrastare la violenza omotransofobica e la discriminazione in generale. E tutto questo pare inevitabile dato come il quotidiano della famiglia Berlusconi pare incitarli in tal senso.
L'articolo parla delel veglie come di una «mossa delle parrocchie» e non trascura di puntare il diro contro un Papa che evidentemente a loro non piace. Dicono che si tratti di «una linea sicuramente ispirata dalle numerose prese di posizione di Papa Francesco» e si affrettano ad aggiungere che «i tempi della De pastorali personarum homosexualium cura dell'allora cardinale Joseph Ratzinger non sono mai stati così lontani: era il 1986 e l'allora Prefetto della Congregazione per la dottrina della Fede definiva l'inclinazione omosessuale come "oggettivamente disordinata" dal punto di vista morale. Un'altra epoca storica».

Ma è tra i commenti che arriviamo al peggio, con chi scrive:

  • Pure la Chiesa (di Francesco) s'intruppa nell'ennesima deriva verso la tutela delle minoranze rumorose negligendo le maggioranze silenziose.
  • Che evento importante il 17 bisogna celebrare la giornata mondiale di che cosa dove si è arrivati il numero è quello della disgrazia, comunque se gli sta bene a ciccio di fare ricorrenze del genere perché no sempre il solito ipocrita.
  • Il clero della Chiesa Cattolica ormai è al servizio del Nuovo ordine mondiale NWO, sono traditori della Fede cristiana, sono satanici.
  • Il modernismo cattolico di papa Bergoglio sta distruggendo la Chiesa. Prevalgono materialismo, relativismo e nichilismo, ne consegue l'abbandono di Cristo.
  • Organizzate, organizzate che tra un po' tornerete a pregare nelle catacombe.
  • Dategli un naso rosso di plastica e mandatelo a fare un provino al circo Medrano, lo prenderanno all'istante.
  • Cosa non si fa per i "colleghi", vero? D'altronde da sempre la "tonaca" cela inconffessabili segreti.
  • A quando la giornata contro la pretofilia?
  • Già che la frequenza in chiesa diminuisce lentamente ma non si ferma questi pretacci vogliono accelerare l'abbandono delle chiesa, uno può essere credente senza per questo seguire certe fantasie del clero, per conto mio questi non sono degni di fiducia e neanche di rispetto
  • 8 x mille ai preti = 8 x mille per l'invasione degli africani
  • "salutare rinnovamento teologico nella Chiesa"... si sono fabbricati un idolo ibrido? Le chiese si svuotano di fedeli, ma faranno il pieno di omosex, felicemente sposati.
  • diesonne comprensione si,ma pubblicità no--non condivido queste manifestazioni parrocchiali o tutto fa brado insipido
  • L'apologia della sodomia è la caduta da scongiurare, grazie a funambolismi retorico-teologici. Fenomenale sarà l'attrazione dei saltimbanchi parrocchiali che si cimenteranno nella sfida buttare via l'acqua sporca mentre salvano i bambini.
  • Le chiese facciano altre veglie di preghiere penitenziali con tutti i parrocchiani o si sta perdendo lo ben de l'intelletto siano tutti invitati a celebrare il mese di maggio senza alcuna distinzioni-eliminiani i ghetti e i separati cristiani
  • Francesco parlaci di maduro...eppure il Venezuela e' un paese sudamericano e cristiano. aspetti forse un altro mons romero?
  • dimostrazione che e' il papa nero, convertitevi al cristianesimo ortodosso quella cattolico e' stato sottomesso dai massoni quelli di Soros, Macron, Merkel Obama, Lagarde, Junker, Renzi, Letta, Monti, Casaleggio, Grillo, Hollande tutti marionette telecomandate.
  • Don Pampero argentino è semplicemente un ipocrita.amico dei potenti delle ong con allegati pasciuti giovani maschi che tanto gli danno un bel guadagno, salutame a soros.
  • caro Don Bergoglione a quando la giornata contro l' 8 (italiani) x mille (africani)?
  • Mi chiedo quanti cattolici, me compreso (sono anni ormai..) leggano più la Bibbia. Ah già, sono cose elementari, giusto?
  • Quando ci saranno le veglie anti violenza negro/magrebina, allora si riempiranno a dismisura tutte le chiese.
  • Meglio sarebbero le veglie contro gli assalti alla famiglia tradizionale da parte delle Autorità ecclesiali, anziché boicottare (con invito a contrastare) il family day come ha fatto Mons. Galantino. Utilissime sarebbero anche veglie anti-Soros (vate dell'Anticristo) anziché favorirne i piani di invasione dell'Italia e dell' Europa usando le ONG come strumento, per le quali pecunia non olet.
  • La chiesa ormai è guidata da uno strambo pontefice. Mal gliene incoglie, non c'è più religione si soleva dire, ma oggi è diventato realtà. A me queste veglie fanno solo ridere. E badate bene, sinora mi sono sforzato di credere, di arrivare ad un punto di fede, ma nel vedere e sentire certe cose mi viene il voltastomaco. Possibile che per essere cristiani cattolici bisogna ridursi così, ad essere dei dementi senza ragione? Ci credo poco. Avanti così la chiesa farà una brutta fine.
  • Beh,continua a disubbidire ai 10 comandamenti,"non commettere atti impuri" qual è, il VII? l'VIII?, non me lo ricordo, ma io non sono Papa
  • Ci sono milioni di cristiani perseguitati e massacrati nel mondo, miliardi di esseri umani barbaramente soppressi nei ventri materni con pratiche abortive terrificanti, rappresentanti del progressismo femminista (pagate da Soros) come le Femen che interrompono le funzioni religiose bestemmiando e orinando sugli altari mimando l'aborto di Gesù, c'è la famiglia naturale sostituita da quella promiscua contravvenendo alle leggi di natura e la Chiesa si sente di promuovere una giornata contro l'omofobia! Dopo avere boicottato (e attaccato) addirittura ben due "Family Day" tramite Mons Galantino! Se le vie del Signore sono infinite e misteriose, certamente quelle delle attuali indicazioni vaticane sono ben chiare e manifeste!
  • non hanno proprio niente da fare, a parte inneggiare al crollo etico-morale-sociale ed economico della patria
  • Questione di poco e la Quaresima ci diranno di chiamarla Ramadan... Amen!
  • Sono Luca. Questa può essere una iniziativa promossa da Bergoglio. E allora anche stupratori-assassini-delinquenti ecc.. possono e devono essere accolti perché il giorno che li avvicina alla morte potrebbero chiedere il perdono, vero Bergoglio. 
  • Se questa notizia è vera sono esterrefatto e sgomento. Aspetto di vedere e poi mi farò un'opinione sull'iniziativa. Rimango del parere e ribadisco che per me l'ultimo vero Papa è stato PIO XII. Dopo di Lui è cominciato il caos. Intanto, poiché si avvicina la data della dichiarazione dei redditi, non fornirò, come già lo scorso anno, il mio 8 per mille alla chiesa cattolica.
  • Continuino pure così, con le loro utopie riusciranno a distruggere la Chiesa Cattolica come le sinistre stanno distruggendo il mondo. Avranno ragione finché la gente non capirà bene quel che gli succede poi, sinistri e clero dovranno imparare a correre, correre, correre, perché se non lo faranno saranno perduti, finalmente.
  • Il 99% sono gay o pedofili o hanno l'amante...
  • Ratzinger non ha fatto altro che richiamare il Catechismo Cattolico, fondato sulla Sacra Scrittura che presenta le relazioni omosessuali come gravi depravazioni e le pratiche omosessuali come atti disordinati -2357-. Sempre nel Catechismo -2358- viene ingiunto ai cristiani di accogliere con rispetto, compassione e delicatezza gli omosessuali. E' evidente quindi che viene condannata la pratica omosessuale mentre viene rispettata ed accolta la persona omosessuale. Oltre a questo la legge italiana tutela omosessuali ed eterosessuali nello stesso modo nel caso di offesa alla persona ed alla dignità della persona. Non vedo quindi il motivo per cui dei sacerdoti debbano organizzare veglie di lotta alla omotransfobia. Tornino piuttosto a predicare il Vangelo di sempre, altro che rinnovamento teologico! La parola di Dio è una sola, ed è sempre la stessa da sempre; chi si vuole ergere a correttore della volontà divina? Chi come Dio?
  • Veglie per i cristiani massacrati in siria? Veglie per i cristiani perseguitati in tutto il mondo? Veglie per gli italiani che perdono il lavoro? Veglie per le vittime di reati compiuti da clandestini? Veglie per la difesa della fede cattolica dagli attacchi laicisti? Veglie per le famiglie tradizionali? Veglie per chi si sposa in chiesa? Forse con il prossimo Papa, se non saranno stati fatti danni irreparabili nella composizione del conclave. E' una lunga nottata, la fede cattolica sopravvivrà a questo scempio nichilista, politicamente ideologizzato, sincretista e massonico.
  • Ahahahahah....già le chiese sono semi vuote ora (ricordate quel parroco che ha sospeso la messa per mancanza di fedeli?) con queste veglie gli daranno il "colpo di grazia" ....ma al Cristo sulla croce non gli vien voglia di scendere giù e....?
  • Vi è una sostanziale differenza tra "non giudicare" ed essere invece ostaggio delle lobby gay e trans. La Giornata Mondiale etc.etc. è già di per sé una sciocchezza, ma che la Chiesa Cattolica organizzi nei luoghi di culto apposite veglie in proposito è molto peggio. E non è esagerato utilizzare la fotografia di Francesco-Bergoglio, essendo ben noto che questo Papa Sudamericano sostiene questa forma di relativismo, e non solo.
  • A quando le veglie anti-eterofobia in chiesa??
  • P. Francesco, a quando le giornate a favore dei cristiani massacrati dai mussulmani nel mondo? a quando le giornate per le famiglie che davvero fuggono dai paesi sotto l'islam? a quando?....mai, vero? sei troppo implicato políticamente e con tutta la sinistra mondiale. Difendi solo un lato mentre ignori l'altro lato che pur piange, ma con dignita' e senza speranza nel tuo aiuto.
  • Avanti tutta, con questa lotta contro le discriminazioni basate su configurazioni sessuali. Ergo, chiesa cattolica si appronti a legittimare matrimonio dei sacerdoti e sacerdozio alle donne. Si opporranno i Piissimi Coranici ? Allah, più cattolico del Papa ?
  • Caro compagno don Bergoglio, con tutti i problemi che affliggono la nostra l'Italia ci mancava pure questa: sei un'infinita fonte di originalità che certo non cambiano la vita di noi fedeli. Dovresti impegnarti maggiormente per i valori della fede cattolica che aiutano noi fedeli nel cammino verso Cristo. E rispondere a quei famosi 5 quesiti afferenti "Amoris Laetitia" che fin ora hai glissato.
Il bello è che questa gente si lamenta dell'Isis, ma innegabile è come i loro proclami sembrino assai peggiori mentre il loro quotidiano si occupa di fomentare l'odio contro qualunque minoranza attraverso un costante bombardamento di informazioni ideologicamente modificate con precise finalità politiche. Loro vogliono una guerra di religione, vogliono lo sterminio programmato di intere popolazione  niente è meglio di un integralista per cercare di ricreare nuove teorie sulla "razza" che troppo ricordano l'ideologia nazista.
2 commenti