Il manifesto pro-omofobia pubblicato da Forza Nuova in occasione Giornata internazionale contro l'omoobia



L'odio sarebbe una "libertà di pensiero" e la vita di un intero gruppo sociale meriterebbe di essere danneggiata perché un partito neofascista non tollera che gli altri possano vivere liberamente la propria vita senza subire insulti, attacchi e ingerenze. Un pensiero aberrante, ma tristemente comune anche ad altri pseudo-partiti e a personaggi come Adinolfi, veri e propri lupi travestiti da agnelli che creano morte nascondersi dietro a fantomatiche motivazioni religiose (peraltro le medesime a cui si appellò chi sterminò nel nome di Dio anche mancini, epilettici, persone con i capelli risse o donne che osavano manifestare un libero pensiero).
Ed è così che, in occasione della Giornata internazionale contro l'omotransfobia, Forza Nuova ha diffuso alcuni manifesti con scritto: «Giornata mondiale del'omofobia? No, giornata dell'intolleranza contro il libero pensiero. #LoveIsLove?».
Tralasciando come quella fosse la giornata contro l'omofobia e non dell'omofobia, evidente è anche il negazionismo di chi nega che troppi ragazzi siano stati spinti al suicidio dal pregiudizio, che si rischi di essere pestati per strada per la sola "colpa" di amare... ed intanto spuntano pure i primi campi di concentramento nella loro amata Federazione Russa.

Clicca qui per visualizzare il manifesto di Forza Nuova.
1 commento