Il Senato del Texas dà l'approvazione finale alla norma che permetterà alle agenzie di adozione di poter discriminare le coppie gay



Ancora una volta è nel nome di una presunta "Libertà religiosa" che si assiste all'istituzionalizzazione delle discriminazioni. L'House Bill 3859, approvato in forma definitiva dal Senato del Texas, permetterà alle agenzie di adozione di poter discriminare le coppie in base alle proprie credenze religiose. La misura è stata approvata con 93 voti a favore e solo 49 contrari.
Da ora in poi alle coppie formate da persone dello stesso sesso o ai genitori transgender potrà essere legalmente rifiutata la possibilità di adottare. Ma non solo. L'HB 3859 permetterà anche agli orfanotrofi di poter assicurare una consulenza anti-lgbt ai bambini, inclusa la possibilità di poterli spedire in quei centri di tortura psicologica che attuano le cosiddette "Terapie di conversione" dell'omosessualità.
Commenti