Italiaonline e i suoi dipendenti aderiscono alla Giornata internazionale contro l'omofobia



È un messaggio contro l'omofobia quello che i dipendenti di Italiaonline hanno voluto inviare attraverso un video che usa una divertente allegoria della musica e della sussistenza di diversi generi musicali.
L'organizzatrice spiega: «Abbiamo scelto una serie di brani pop degli ultimi decenni, molto eterogenei ma che una cosa in comune ce l’hanno. Anzi due. Innanzitutto essere brani molto amati e spesso iconici. La seconda è che sono stati tutti composti e/o eseguiti da artisti gay. Ne abbiamo canticchiato qualche secondo a gruppi. O almeno ci abbiamo provato. Perché il messaggio è: Non aver paura di essere stonato o fuori dal coro. Contro l'omofobia, alziamo la voce tutti insieme».
Poi aggiunge una nota molto importante: «C’è una cosa che mi ha quasi commossa, nell'organizzare questo piccolo progetto di comunicazione interna: i colleghi che hanno aderito in massa (circa 100 persone) con la disponibilità a sacrificare il proprio tempo per questa causa. Oltre alla voglia di metterci la faccia. E il cuore».

Italiaonline è una società nata nel 2016 dalla fusione per incorporazione della vecchia Italiaonline S.p.A. in Seat Pagine Gialle S.p.A. Al suo interno confluiscono marchi come Virgilio, Libero, Pagine Gialle, Pagine Bianche e Tuttocittà.

Clicca qui per guardare il video.
Commenti