La Casa Bianca si dimentica del marito del premier lussemburghese



Lo staff si è scusato dicendo che si è trattato solo di una svista, eppure parrebbe incredibile pensare che un errore tanto palese ed imbarazzante possa essere passato inosservato ad uno staff strapagato che generalmente si sofferma nella valutazione di ogni singola parole. Perché qui non si sta parlando di un messaggio pubblicato da un qualche sconosciuto, ma di un testo formato a nome dalla Casa Bianca.
Fatto sta che nel pubblicare dei consorti dei leader della Nato, l'account Facebook della Casa Bianca ha elencato tutte le donne presenti ma ha omesso di fare il nome di Gauthier Destenay, il marito del premier del Lussemburgo. Al suo posto il nome di Melania Trump veniva ripetuto due volte.
Dopo l'intervento della GLAAD la Casa Bianca ha modificato il post inserendo anche il nome di Gauthier Destenay. La Casa bianca non ha invece ritenuto di dover correggere l'errore della data che, anziché 2017, è stata indicata come 2917.

Immagini: [1]



2 commenti