Macron avverte Putin: «Noi vigileremo sul rispetto dei diritti umani»



Emmanuel Macron ha ricevuto il presidente russo Vladimir Putin a Versailles ed ha deciso di non tacere sulla situazione cecena. Ottenute rassicurazioni sulle indagini che dovrebbero servire ad appurare la verità, Macron ha comunque ribattuto: «Noi vigileremo».
Ma non è finita qui, dato che Joel Deumier, presidente dell'organizzazione SOS Homophobie, ha fatto sapere che la Francia ha accolto oggi i primi rifugiati ceceni. E dall'Eliseo giunge anche un'ulteriore rassicurazione, asserendo che l'accoglienza dei profughi ceceni «continuerà fino a che ce ne sarà bisogno».
3 commenti