Due scatti dal Cosenza Pride che asfaltano gli stereotipi promossi dall'integralismo



È sulla cornice del Gay Pride di Cosenza che qualcuno ha scattato due immagini che stanno velocemente facendo il giro del web per la loro capacità di incarnare spirito più puro dell'Orgoglio gay.
Nella prima vediamo una nonnina che mostra ai passanti il suo cartello con scritto: "Per colpa degli ignoranti sento il bisogno di essere al Pride". Nell'altra una coppia eterosessuale di neo-sposini si è presentata alla parata, mostrando chiaramente come ritenessero che l'amore dei presenti non valesse meno del loro. E se ciò non bastasse, a dispetto di quegli integralisti che amano creare contrapposizione o fomentare la paura sostenendo che i gay non accettino l'esistenza di rapporti tra un uomo e una donna, i loro baci sono stati applauditissimi dai presenti.
Con buona pace per quel fratello di Gianfranco Amato che diffonde immagini decontestualizzate al fine di creare stima contro i gay, il pride è anche questo: sposini felici e nonnine orgogliose che credono che sia doveroso difendere i bambini nel lasciare loro un mondo senza inutili pregiudizi.

Immagini: [1] [2]
Commenti