Il racconto della quarta edizione di "Educare alle differenze"



Si è svolta la quarta edizione di "Educare alle differenze", la due giorni promossa da S.c.o.s.s.e., Stonewall, Il Progetto Alice e da oltre 250 associazioni del territorio nazionale. Centinaia di di insegnanti, educatrici e educatori, professionisti dell'educazione e genitori hanno avuto modo di confrontarsi e di ragionare sulle differenze come risorsa e opportunità per tutti.
Si tratta di un'iniziativa nata dal basso e autofinanziata per sostenere la scuola pubblica, per valorizzare i progetti di prevenzione della violenza maschile contro le donne e dei bullismi, per diffondere buone pratiche d’inclusione e accoglienza, per potenziare le metodologie educative non frontali, l’educazione sentimentale, alle relazioni tra i generi e la lotta all’omofobia, al pregiudizio culturale e a ogni altro tipo di discriminazione.  Il tutto con l'obiettivo di promuovere un network di scambio di buone pratiche e autoformazione in un processo costante di contaminazione e di confronto tra insegnanti, associazioni e genitori di tutta Italia.
A raccontarci l'evento attraverso immagini e preziose interviste è il videomaker Eustachio79.

Clicca qui per guardare il video.
1 commento