Tom of Finland vola verso gli Oscar. Improbabile l'uscita nelle sale italiane



Nonostante paia molto improbabile che la pellicola potrà mai essere distribuita nelle sale cinematografiche italiane, ma il film biografico su Tom of Finland sarà il candidato finlandese agli Oscar.
Il protagonista del film, assai sgradito a curia e neofascisti, è il celebre disegnatore finlandese che influenzò la cultura gay mondiale grazie alle sue illustrazioni omoerotiche. Ad interpretarlo troveremo Pekka Strang, affiancato da Lauri Tilkanen negli abiti di Veli, suo compagno per 28 anni. La pellicola, diretta da Dome Karukoski, uscirà il 13 ottobre a New York.
Il racconto del film inizierà con il ritorno ad Helsinki di Laaksonen dopo aver prestato servizio militare durante la Seconda Guerra Mondiale. Non accettato per la sua sessualità, venne costretto a sposare una donna. Iniziò così la sua segreta frequentazione di uomini e la ricerca di una liberazione attraverso l'arte.

Clicca qui per guardare il trailer.
3 commenti