Il Comune di Torino e la Regione Piemonte salvano il Lovers Film Festival



Dopo i dubbi dei mesi passati e l'ipotesi di un accorpamento al Torino Film Festival, il Comune di Torino e la Regione Piemonte hanno deciso di salvare il Lovers Film Festival e di garantire il futuro della kermesse attraverso un finanziamento di 50mila euro ciascuno.
Marco Giusta, l'assessore ai Diritti del Comune di Torino che nei giorni scorsi aveva criticato l'ipotesi di accorpamento, ha commentato: «Voglio ringraziare l'assessore alla Cultura Francesca Leon per aver trovato i fondi per salvaguardare il Festival. Sebbene io non mi ritrovi nella narrativa, l'evento è considerato un patrimonio internazionale dal grande valore sociale e culturale. Spero che ora la presidente del Museo del Cinema e la direttrice del Lovers siano messe al più presto nelle condizioni di lavorare».
Commenti