Sette svizzeri su dieci vogliono il matrimonio egualitario



Sette svizzeri su dieci vogliono il matrimonio egualitario. È quanto emerge dal del sondaggio tematico di Tamedia che ha coinvolto 17.000 cittadini svizzeri.
Il 72% degli aventi diritto al voto ne verrebbero l'approvazione e persino tra gli elettori dell'UDC il consenso si attesta al 56% del campione. La percentuale più elevata è stata rilevata tra chi vota Verdi liberali, PS e Verdi, con una percentuale del 90%.
Tra gli alti temi emersi dal sondaggio c'è una scarsa preoccupazione di perdere il proprio posto di lavoro, una diminuzione dell'interesse verso le religioni e una forte preoccupazione per il cambiamento climatico e per l'uso di pesticidi. Scarsa soddisfazione viene rilevata nei confronti del trasporto pubblico mentre la popolazione si divide a metà tra chi è favorevole all'integrazione degli stranieri e chi vorrebbe chiudere le frontiere ai migranti.
Commenti