Glossario LGBT

Durante il Medioevo, la "glossa" era una nota esplicativa che veniva apposta a fianco dei termini di difficile comprensione. Nel tempo sono poi nati i "glossari", collezioni di lemmi che, a differenza dei dizionari, riguardano un solo argomento. Proprio in quell'ottica, in questo glossario si cercherà di fornire la definizione di alcuni termini legati al mondo gay.


Attivo
Nei rapporti sessuali omosessuali indica la persona che ha un ruolo attivo nei rapporto anali, ossia che la persona inserisce il proprio pene nel retto dell'altro.

Bear
Letteralmente (e nell'uso italianizzato) "orso". Indica un uomo grasso o comunque massiccio, generalmente particolarmente peloso o barbuto.

Bi-curioso
Indica persone che si identificano come eterosessuali ma che sono occasionalmente interessati ad esperienze omosessuali o attirati da esse.

Bisessuale
Persona attratta fisicamente ed affettivamente da persone di entrambi i sessi. Spesso viene usato anche il termine "Bisex".

Coming out
(Letteralmente "venir fuori") Indica la decisione di dichiarare la propria omosessualità ad altre persone. In senso più allargato, indica il percorso necessario per prendere coscienza della propria omosessualità, accettarla ed iniziare a comunicarla all'esterno.

Drag queen
Uomo che si veste da donna in modo eccentrico con abiti stravaganti, trucchi marcati e parrucche bizzarre che sottolineino sensualità e femminilità. Le drag queen si esibiscono spesso in spettacoli e non sono da confondere con i travestiti. Le donne che si travestono da uomo sono chiamate "drag king".

Eterosessismo
Sistema culturate ed ideologico che considera naturale solo l'eterosessualità, dando per scontato che tutte le persone siano eterosessuali e rifiutando chiunque abbia comportamenti o identità sessuali diverse.

Eterosessuale
Persona attratta fisicamente ed affettivamente da paesone del sesso opposto.

Gay
Sinonimo di omosessuale. In Italia viene utilizzato solo per indicare l'omosessualità maschile, mentre nei Paesi anglosassoni indica anche quella femminile.

Gay-for-pay
Indica attori pornografici o professionisti del sesso (sia donne che uomini) che si identificano come eterosessuali ma che vengono pagati per praticare sesso omosessuale.

Go go boy
Termine che indica i ballerini dei locali gay (si usa anche il nome di "Go go dancer"). In italiano vengono spesso chiamati "cubisti".

Hunk
Termine inglese che indica un ragazzo attraente e con fisico atletico.

Icona gay
Personaggio pubblico con un ampio numero di ammiratori appartenenti alla comunità lgbt che lo renda un punto di riferimento per l'immaginario della cultura lgbt.

Lesbica
Donna omosessuale.

LGBT
Acronimo di origine anglosassone che indica "Lesbiche, Gay, Bisessuali, Transgender". Esistono numerose varianti come LGBTQ (che include anche il termine "Queer"), LGB (che esclude i Transgender, sostenendo che la loro causa sia diversa da quelli di gay, lesbiche e bisessuali), LGBU (dove la "U" indica gli "unsure", ossia gli insicuri) e via discorrendo.

Marchetta
Letteralmente è in nome di un gettone che veniva usato in alcune case chiuse per pagare le prestazioni delle prostitute. Nel gergo gay è un termine dispregiativo che indica un uomo che si prostituisce (generalmente per strada).

Omoerotico
Nell'arte indica l'espressione di amore e desiderio non esplicito (e quindi priva di sesso) fra persone dello stesso sesso all'interno di un'opera figurativa o letteraria.

Omofobia
Paura ed avversione irrazionale basata sul pregiudizio nei confronti dell'omosessualità e di gay, lesbiche, bisessuali e transessuali.

Omosessuale
Persona attratta fisicamente ed affettivamente da parsone dello stesso sesso.

Orgoglio gay
Indica il bisogno e il desiderio da parte di gay, lesbiche, transessuali e bisessuali di affermare il proprio diritto di esistere.

Orientamento sessuale
Attrazione fisica ed affettiva verso uno o più sessi (omosessuale, bisessuale o eterosessuale).

Outing
Indica la rivelazione dell'omosessualità di qualcuno da parte di un terzo senza il consenso dell'interessato. Nella sua definizione originale, l'outing consisteva nel rendere pubbliche le preferenze sessuali di un personaggio pubblico che in segreto è omosessuale ma che in pubblico combatte gli altri omosessuali dichiarando apertamente di disprezzarli.

Passivo
Nei rapporti sessuali omosessuali indica la persona che ha un ruolo passivo nei rapporto anali, ossia che la persona a cui viene inserito il pene dell'altro nel retto.

Pride
Nome delle manifestazioni che si svolgono ogni anno in occasione della Giornata mondiale dell'orgoglio gay (generalmente nei giorni precedenti o successivi al 28 giugno).

Queer
Termine inglese ("strano", "insolito") un tempo usato in senso dispregiativo nei confronti degli omosessuali. Ora indica le varie sfaccettature dell'orientamento sessuale al di là delle rigide classificazioni di "gay", "bisessuale" ed "eterosessuale".

Transessuale
Persona con un'identità di genere diversa dal sesso anatomico (un uomo che si sente donna o una donna che si sente uomo). Tale aspetto può portare anche al cambio di sesso attraverso un'operazione chirurgica.

Transfobia
Pregiudizio, paura ed ostilità nei confronti di transessuali e transgender.

Transgender
Indica tutte le persone che non si sentono racchiuse dentro lo stereotipo di genere identificato come "maschile" e "femminile".

Travestito
Uomo omosessuale o eterosessuale che si traveste da donna per il piacere di farlo. Non è da confondersi con il transessualismo.

Triangolo rosa
Simbolo con sui venivano contraddistinti gli omosessuali nei lager nazisti durante l'olocausto.

Twink
Termine inglese che indica un ragazzo giovane, glabro e dalla bellezza delicata, quasi femminea.

Versatile
Nei rapporti sessuali omosessuali indica una persona che ha piacere ad avere sia un ruolo attivo che passivo durante i rapporti anali.

Visibilità
Insieme di atteggiamenti che permettono di identificare l'orientamento sessuale o l'identità di genere di una persona.