Fra musica e concorsi



Se nel 2000 avete avuto l'occasione di visitare un locale parigino, probabilmente avrete avuto modo di ascoltare un brano dance chiamato "Give me yout time". L'autore è Ken Kurtis, un ventottenne californiano maggiormente conosciuto negli Stati Uniti con il nome di Blair Shepard.
Grazie al successo ottenuto, Blair inizia a lavorare ad un suo album ma ben presto viene interrotto dalla bancarotta della casa discografica. Per poter concludere il suo lavoro decide di far ritorno in America dopo tre anni di assenza. Si trasferisce quindi a San Francisco dove inizia anche ad esibirsi in locali e teatri cittadini.
La musica, però, non è l'unica dote di Blair: anche il suo fisico gli ha permesso di ottenere alcuni importanti riconoscimenti. Lo scorso anno le sue fotografie sono apparse sulla copertina di "Instinct Magazine", quest'anno si è aggiudicato il titolo di "Mr. Gay San Francisco" mentre il 2006 lo vedrà in gara per il titolo di "Mr. Gay International".

Immagini: [1] [2] [3] [4]
Commenti