In arrivo l'ottava edizione del Florence Queer Festival



Si terrà a Firenze dal 26 novembre al 2 dicembre l'ottava edizione del Florence Queer Festival, un evento organizzato dall'Associazione Ireos.
L'obiettivo dell'evento è quello di raccontare e descrivere il variegato universo gay, fatto di emozioni e di sentimento e di sogni e quotidianità, attraverso cinema, video, fotografia ed altre forme d'arte, prevalentemente indipendenti.
Tra le proposte cinematografiche offerte, l'atteso "Bear City", una sorte di "Sex and the City" in versione ursina, "Due Padri per David", la storia di una coppia gay che desidera fortemente avere un figlio, "Prayers for Bobby", la vera storia di Bobby Griffith morto suicida a causa dell'oppressiva madre Mary che non accettava il suo orientamento sessuale per poi diventare paladina dei diritti gay dopo la perdita del figlio, e il film d'animazione "The Gus & Waldo Show", la storia di due pinguini gay.
Per gli amanti del teatro segnaliamo "Una Vita spezzata", spettacolo dedicato a Matthew Shepard (il ragazzo statunitense che venne derubato e torturato nella notte fra il 6 e il 7 ottobre 1998 perché gay e che morì cinque giorni dopo a causa delle ferite riportate) e "Benzina", la storia di una coppia omosessuale all'indomani del coming out in famiglia da parte di una delle due.
Gli amanti della musica, della fotografia e di altre arti non rimarranno comunque a bocca asciutta: il programma completo delle manifestazioni in programma è disponibile sul sito ufficiale dell'evento.

Video: [1]
Commenti