Scilipoti ancora contro i gay: fanno sesso anale e non partoriscono



Hanno suscitato una pioggia di critiche e di battute le affermazioni dell'Onorevole Scilipoti che in un'intervista a Klauscondicio ha parlato di lobby di banchieri pronti a favorire lobby gay e della sua strana teoria secondo le quali i figli delle coppie gay rischierebbero di diventare anch'essi gay.
Eppure il deputato dei Responsabili non demorde ed oggi è tornato a parlare di governo ed omosessualità in un'intervista rilasciata a "Il Giornale".
Dopo aver definito «violenti» il governo Monti (a sue dire per «il golpe che ha ucciso la democrazia»), la giornalista ha chiesto chiarimenti sulle sue affermazioni di ieri. Ecco il passaggio:

A proposito di famiglia: lei ha detto a Klaus Davi che le banche favoriscono le lobby gay...
«Ezdra Pound: "Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee...»
Vabbè, quindi?
«Immagini il sesso fra due uomini»
Prego?
«Lo faccia. È un rapporto anale»
Scilipoti!
«È anomalo, più che fra due donne, lo dico da ginecologo: ha mai visto un uomo partorire?»
Suvvia onorevole!
«Sto dicendo che abbiamo il dovere di tutelare la famiglia naturale. E che invece la banche hanno più interesse a favorire i single, che consumano di più. E la massoneria: quanti di questo governo ne fanno parte?»

Quindi, ricapitolando, dapprima le coppie gay non andavano bene perché i bambini non le avrebbero capite, poi perché i loro figli sarebbero diventati gay ed oggi perché fanno sesso anale e non partoriscono. Ogni commento pare inutile...
3 commenti