Apicella attacca Malgioglio: «Tu si ricchione, io no»



Tra i concorrenti della nona edizione dell'Isola dei Famosi c'è anche Mariano Apicella, il cantante napoletano il cui nome è spesso associato a quello di Silvio Belusconi, sia per quanto riguarda la cronaca dei festini di Arcore, sia per il loro connubio lavorativo che li ha portati anche a scrivere a quattro mani i testi di ben quattro album, l'ultimo dei quali è uscito nei negozi lo scorso 22 novembre.
Prima dell'inizio del programma, Apicella aveva dichiarato: «Questo è uno dei pregiudizi su di me: tutti credono che grazie a Silvio sia diventato un milionario. Invece ho uno stipendio normale. E spero che il reality mi porti un po' di lavoro, ma soprattutto che mi permetta di far conoscere alla gente il vero Mariano». Peccato, però, che se il vero Apicella è quello che si è visto nei primi giorni del reality, forse converrebbe continuare a non sapere nulla di chi sia realmente.
Ma andiamo con calma. Qualche giorno fa Cristiano Malgioglio lo aveva accusato di essere sostanzialmente un uomo "senza arte né parte". Davanti a quell'affermazione, il cantante ha pensato bene di replicare cercando di offendere il suo interlocutore dicendogli: «Tu si ricchione, io no». Sarà stata forse la mancanza di motivazioni migliori, ma Apicella ha deciso di far ricorso a tutta la sua omofobia per rinfacciare l'orientamento sessuale come se fosse un'offesa e, allo stesso tempo, ha sottolineato come si senta "migliore" dell'altro semplicemente perché eterosessuale.
3 commenti