Amore gay nello spot di McDonald's (ma con gaffe)



Dopo Ikea, Ethaly ed Althea, anche McDonald's ha lanciato uno spot che apre al mondo gay. Ma a chiunque sia capitato di vederlo, sarà rimasto probabilmente infastidito nel vedere l'immagine di due lesbiche accompagnate da una voce fuoricampo che dice: «Hai fatto scelte che altri non hanno capito».
Già. Da quella frase appare quasi che McDonald's voglia appoggiare una delle posizioni più omofobe ed ignoranti attualmente in circolazione, ossia quella secondo cui l'omosessualità sarebbe una «scelta» precisa e consapevole (e tutti noi sappiamo benissimo che non è così). La speranza è che lo spot volesse far riferimento alla «scelta» di vivere la propria relazione alla luce del sole ma, se così fosse, il linguaggio scelto sarebbe tutt'altro che chiaro e facilmente fraintendibile.
Insomma, anche se probabilmente le intenzioni erano quelle di un'apertura e di un appoggio alla comunità lgbt, i termini scelti sono così sbagliati (o fraintendili) da aver portato all'effetto opposto, costringendo ancora una volta il mondo gay a dover replicare e spiegare che l'omosessualità non è una scelta.

Clicca qui per guardare lo spot
9 commenti