Dietro i Candelabri, dal 5 dicembre nelle sale



Il nuovo film di Steven Soderbergh, intitolato "Dietro i Candelabri" (Behind the Candelabra), debutterà nelle sale cinematografiche italiane il prossimo 5 dicembre.
La trama ripercorre la biografia del grande Liberace, il musicista più pagato degli anni '60 (interpretato da Michael Douglas), primo vero performer famoso in tutto il mondo grazie al suo stile che ha affascinato il grande pubblico per tutti i 40 anni di carriera. La sua figura, però, è nota anche per aver rappresentato tutto l'eccesso possibile, sia in scena che nella vita. Il tutto attraverso il glamour e il kitsch che solo un entertainer totale come lui poteva permettersi in quegli anni. La pellicola, però, non manca di soffermarsi soprattutto sulla sua tormentata relazione amorosa con il giovane Scott Thorson (conosciuto estate del 1977 ed interpretato da Matt Damon), affrontando temi ancor oggi di grande attualità come l'amore gay, l'intolleranza e la difficoltà nel fare coming out.
Nonostante la differenza d'età e l'appartenenza a due mondi molto diversi, i due sono stati amanti per cinque anni. La loro relazione, caratterizzata da una serie di alti e bassi, viene così documentata sin dall'incontro in un teatro di Las Vegas sino all'amara separazione finale.
Acclamato allo scorso Festival di Cannes, il film si è aggiudicato anche undici Emmy Awards (tra cui il premio come Miglior Film, Miglior Regia e Miglior Attore a Michael Douglas).

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] - Video: [1]
2 commenti