Un posto al sole: Claudio e Sandro si sono finalmente baciati



Il preludio dello scorso gennaio ha portato ad un inevitabile epilogo: Claudio e Sandro si sono finalmente baciati. È quanto si è visto nel corso della puntata trasmessa lo scorso sabato di "Un Posto al Sole".
Nonostante il loro bacio sia stato inquadrato da lontano (forse proprio per non infastidire troppo gli omofobi) su Facebook e Twitter è immediatamente partita la controffensiva del mondo più intollerante: «Da stasera Un Posto al Sole è diventato tossico», scrivono. «Ci mancava, in effetti, un personaggio ricchione». «Non ho niente contro i gay, ma Sandro ne ha già passate troppe». «Tutto, ma non i froci». «Bacio gay adolescenziale in una soap opera per famiglie. L'Italia non è pronta».
Pare che le critiche ricevute non abbiano intimorito gli autori, sempre più intenzionati a portare avanti la storia d'amore fra i due ragazzi. Sulle loro teste, però, già pende la denuncia presentata dall'Associazione spettatori cattolici che in passato ha già ottenuto la chiusura di qualcunque programma non rappresentasse l'omosessualità come un qualcosa di «innaturale».
4 commenti