Autunno lgbt: guida sulle Saune più esclusive d'Europa



Moderne, icone di stile, ricche di sorprese e dalla bellezza unica, al pari di tante altre curiosità gay only dal fascino indiscutibile. Se state programmando un weekend d’autunno, sbirciate le saune imperdibili e all inclusive selezionate per voi (e per tutti i gusti).

Siviglia è una delle città più calorose e sensuali del mondo, nonché spettacolare, che vi consigliamo di visitarla in autunno, quando le prime foglie ingiallite inizieranno a colorare di arancio i bellissimi monumenti dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Non perdete Termas Hispalis, con dry sauna, bar, video e massaggi all inclusive. Affollatissima nei weekend, soprattutto di domenica. Oppure la Sauna Alemeda con wet/dry sauna, jacuzzi, dark room e bar. Aperta tutta la settimana a partire dalle 3 del pomeriggio. Entrambe vi conquisteranno totalmente, trascinandovi al di fuori del tempo!

Copenaghen strega! Una meta ricca di storia e quartieri unici al mondo. Dai Giardini Tivoli, uno dei parchi giochi più antichi del pianeta, aperto nel 1843 al porto di Nyhaven, uno dei più famosi posti da selfie. Se volete apprezzare fino in fondo l’aspetto gay friendly della città e godere del suo carattere fortemente creativo, non perdetevi Amigo Sauna, una delle saune più belle al mondo, dove natura e passione si fondono in una simbiosi inaspettata. Vi ho convinti?

Bruxelles giovanissima e friendly, è una delle mete LGBT più amate d’Europa e tra quelle da vedere in autunno almeno una volta nella vita. Vi consigliamo di girarla in bici, di sostare in uno dei tanti quartieri in stile Art Nouveau, fare un giro tra le boutiques del centro e di riprendere fiato in una delle tante saune che servono un impareggiabile momento di sano relax e scoperta. Dove? Macho Sauna, la più famosa in città. Include steam room, dark room, sun terrace e bar. In alternativa, potete andare al Club 3000, dove una buona dose di terapisti muscolosi sapranno come rimettervi in forze. Da vedere!

Tutti gli occhi saranno puntati su Milano nel 2020 e la città vivrà uno dei suoi momenti di maggior splendore: e di certo non potete non mancare? C’è la moda, il salone del mobile, il MIART per gli amanti dell’arte contemporanea, e le saune. Tutto questo, tra Tblue Sauna (da provare la lounge area e le showers) e la Metrò Club Milano, con palestra, large jacuzzi e hot pool. Il tutto servito su tre splendidi piani.

C’è posto anche per la stupenda Budapest in questa guida. Affacciata sul Danubio è una delle destinazioni top del momento. Visitatela in autunno, per apprezzare al massimo i colori magnifici che può regalare. Tappe obbligate sono la Magnum Sauna, per cure di bellezza uniche e vivere qualcosa di davvero tradizionale. Oppure fate un salto alla Szauna 69 e regalatevi una pausa nella Fennish Sauna, arredata con assoluta creatività, in cui assistere a meeting, ma anche solo per godersi un momento caldo in una stagione fredda. Buon viaggio!

Giuseppe Giulio, gay travel blogger
Commenti